View Information
Excelsior Hotel Gallia, a Luxury Collection Hotel, Milano
Piazza Duca D'Aosta, 9 · Milano20124 · Italia 
· Telefono:
+39 02 6785 1
· Fax:
+39 02 67853781

Ora locale
11:07 AM
· Meteo
Poco nuvoloso,
22 °C / 72 °F
· Scriveteci una mail

Trovate la migliore tariffa
Data di Arrivo
#
Data di partenza
#
Dattagi Stanza
1 Camera/e, 1 Adulti, 0 Bambini
Camera/e
-
+
Adulti per camera
-
+
 

UN'EREDITÀ RAFFINATA

L’Excelsior Hotel Gallia, conosciuto originariamente come Palazzo Gallia, è sempre stato uno degli hotel più prestigiosi e raffinati d’Italia, fin dall'inaugurazione ufficiale avvenuta il 29 Febbraio 1932. Un gioiello d’architettura in stile belle époque, l’Excelsior Hotel Gallia è stato nel tempo un celebre punto di riferimento per l'alta società italiana, conciliando eleganti architetture, design, moda e i più esclusivi eventi sociali milanesi.

Al giorno d’oggi la tradizione familiare si tramanda in ogni dettaglio. Dalla sua incantevole cupola, alla facciata Liberty, sino alla nuova moderna ala progettata dal celebre architetto milanese Marco Piva, l’Excelsior Hotel Gallia è la celebrazione creativa di una ricercatezza storica e di un modernismo contemporaneo. Scintillante e sofisticato, L'Excelsior Hotel Gallia rilfette l'essenza di una Milano straordinariamente dinamica e creativa.

 

LA COSTRUZIONE DELL'HOTEL

L’hotel, progettato e costruito da Giuseppe Laveni e Aldo Avati fu terminato nel 1927, quando, al posto di Piazza Duca D’Aosta, sede pricipale della Stazione Centrale, vi era solamente la campagna e la periferia di Milano. Sia l’hotel che la Stazione Centrale dovevano essere inaugurate nello stesso periodo.

Tuttavia la costruzione della stazione terminò in ritardo e questo portò l’hotel ad aprire le sue porte con largo anticipo. Fu così che il lussuoso albergo, con la sua elegante facciata in stile Liberty, tuttora sotto la protezione delle Belle Arti, dominava in maestosa solitudine il tranquillo piazzale.

 

IL TOURING CLUB ITALIANO

I progettisti dell’hotel Laveni e Avati, scrissero positivamente dell'hotel in occasione della pubblicazione del Touring Club Italiano del 1932. Il Touring Club Italiano era la più importante istituzione turistica italiana, con la missione di di offrire ai propri membri l'opportunità di esplorare e conoscere meglio l'Italia.

"L’albergo, favorito da così tante e così rapide comunicazioni, situato in un punto così vantaggioso per la tranquillità e per la partecipazione degli ospiti alla vita cittadina, riesce comodo al viaggiatore di transito, e non meno che al signore che vi voglia fare un lungo soggiorno".

 

LA FAMIGLIA GALLIA

Il proprietario dell’hotel, Carlo Gallia, aveva profuso nella sua struttura ogni cura e attenzione, poiché voleva per la sua città un albergo all’altezza dei migliori hotel europei. Il Duca di Bergamo, presente alla cerimonia di inaugurazione, descrisse l’hotel come "veramente regale" e immediatamente divenne l’indirizzo milanese più prestigioso.

Carlo Gallia lasciò la famiglia per imparare quella che era chiamata 'l’arte del forestiere' e si trasferì all’estero a soli 17 anni. Lavorò in diversi paesi europei alternando località turistiche a metropoli per circa 15 anni. Una volta affermato, fondò l’Excelsior Hotel Gallia.

Trovate la migliore tariffa
Data di Arrivo
#
Data di partenza
#
Dattagi Stanza
1 Camera/e, 1 Adulti, 0 Bambini
Camera/e
-
+
Adulti per camera
-
+